DAL 4 AL 5 GENNAIO

ore 20.30
MANGIA!
(Premio miglior attrice al concorso Corti Teatrali "Autori nel cassetto, attori sul comò"del Teatro Lo Spazio 2018)
Di e con Anna Piscopo

Mangia! è il confuso e tragicomico stream of consciousness di una giovane italiana allo sbando che sogna di affrancarsi dall’emarginazione che vive nella provincia in cui è nata trovando un lavoro nella Capitale.
Un flusso di coscienza a tratti cabarettistico, a tratti drammatico, in cui più personaggi s’intrecciano nel corpo e nella voce di una sola performer per raccontare la storia di una ragazza che vorrebbe sbarazzarsi per sempre del ruolo da emarginata che vive nel mondo provinciale, gretto e bigotto in cui è nata. Parte per Roma alla ricerca confusa di un lavoro o di un uomo che possa sistemarla, ma è travolta da un mondo troppo feroce per non divorarla.I condizionamenti familiari, quelli culturali e l’esperienza diretta della crisi economica del suo Paese, la gonfiano di rabbia, aspettative disattese e ansie, tanto da non riuscire mai veramente a respirare, mai a vivere da protagonista.Per liberarsi dalle voci che la infestano, dalla solitudine e dall’emarginazione dovrà divorare tutti i personaggi che hanno popolato la sua infanzia e la sua giovinezza, come pietanze ingurgitate nella furia della bulimia e del bisogno incontrollato di affetti, figure di riferimento e approvazione. Mangia! usa il cibo come metafora di violenza e sfruttamento, ma lo fa attraverso la commedia, con un registro sempre brillante.

Biglietto intero 12 euro

Biglietto ridotto 9 euro
Tessera semestrale 3 euro

 

 


SPECIALE CAPODANNO

DAL 28 AL 31 DICEMBRE
20.30
MAD WORLD
Un musical di Tommaso Capolicchio
Regia di Christian Angeli e Tommaso Capolicchio
Con Simone Farinon, Alessandro Giuggioli, Mariavittoria Cozzella, Francesco Polizzi, Luca Attadia,Emma Gordon
Direzione musicale di Barbara Eramo

Milano, 1980, un anno cerniera, di passaggio. Sia politicamente che musicalmente. Claudio è un ragazzo pieno di speranze, non quelle di un mondo nuovo ma di un mondo che assomigli a lui: ballare, scopare, fare soldi. Questa la sua filosofia. Quando capisce che una radio libera sta chiudendo e che il suo proprietario, Giamba, è intenzionato a venderla, non ci pensa due volte e lo convince a rilanciare. Attraverso questa emittente si "prenderanno" tutta la città. Se Giamba è un cinico velleitario ferito dalla morte del fratello tossico, Claudio è esattamente la proiezione "vitale" di quel fratello. Il sodalizio si compie e a partire da questo verranno inseriti altri tasselli per creare una radio vincente: Kelly una vitale disc jockey londinese, Diego un chitarrista dark, Chantal una bellissima cantante. Ma come in tutte le storie c'è un nemico. Si chiama Frankie e possiede la radio più importante della città. Quasi impossibile sconfiggerlo ma non del tutto scalfire il suo potere, le sue certezze. E così i ragazzi arriveranno quasi alle porte del paradiso, ma ci arriveranno alla fine di un percorso di iniziazione che passa attraverso la paura di diventare, come la loro radio, veramente adulti.

 

Biglietto intero 12 euro

Biglietto ridotto 9 euro

Tessera semestrale 3 euro

Serata Capodanno

Biglietto intero 25 euro

Biglietto ridotto 22 euro

Tessera semestrale 3 euro

Post spettacolo 10€ + tessera

 


DAL 12 AL 16 MARZO
ore 20.30
ULDERICO PESCE


Il Teatro lo Spazio da anni è per il mio gruppo di lavoro un'officina dove fare gli ultimi ritocchi e presentare le ulime produzioni.Adoro la strada per arrivare in teatro.Il mercato.E sulle baracche le statue della Basilica di San Giovanni.L'interno del teatro, una cripta laica con angolo bar.Anche quest'anno, dal 12 l 16 marzo, presenteremo un lavoro.
Nessuna anticipazione....


DAL 6 ALL'8 MAGGIO
ore 20.30
FAMIGLIA
di Valentina Esposito
con Alessandro Bernardini, Christian Cavorso, Chiara Cavalieri, Matteo Cateni, Viola Centi, Marcello Fonte, Alessandro Forcinelli, Gabriella Indolfi, Piero Piccinin, Giancarlo Porcacchia, Fabio Rizzuto, Edoardo Timmi, Cristina Vagnoli


“Siamo troppo vicini,
ma non vicini abbastanza”


In occasione del matrimonio dell’ultima e unica figlia femmina di una numerosa famiglia tutta al maschile, si riuniscono nuovamente tre generazioni di persone legate da antichi dolori e irrisolte incomprensioni. La cerimonia diventa pretesto per rimettere sullo stesso tavolo i padri dei padri e i figli dei figli, e consumare una vicenda d’amore e d’odio, sospesa tra passato e presente, sogno e realtà. Lo svolgimento della trama anima il vero significato di una pièce che prova a scandagliare l'anima di uomini che nei lunghi anni di reclusione hanno sofferto per gli affetti lontani, per i figli distanti, per gli amori perduti, e si trovano ora a tentare una ricostruzione emotiva di un rapporto difficile fatto di rivendicazioni e ribellioni. Interpretato dagli ex detenuti attori della Compagnia Fort Apache Cinema Teatro. Nel cast di FAMIGLIA anche Marcello Fonte, Palma D'Oro al Festival di Cannes 2018 per Dogman di Matteo Garrone


Biglietto intero 12 euro
Biglietto ridotto 9 euro
Tessera semestrale 3 euro

 


DAL 23 AL 25 MAGGIO- ore 20.30
PRIMMA E MO' - Epica Popolare di un Viaggio
(I° classificato al concorso Corti Coreografici del Teatro Lo Spazio 2018)
Coreografie di Viola Centi e Donatella Centi


Alberi maestri, aria di salsedine, grida di gabbiani nella piena luce di mezzogiorno, così come nei primi toni caldi del tramonto. È il racconto di un viaggio, di uomini della riva, uomini del porto con le loro storie. Un moderno adattamento dell'epico Nostos di Ulisse, tra le italiche sponde a far da approdo, mentre le danze popolari scandiscono il tempo rituale. Poi il ritorno in patria: madre, moglie, figlia da cui tutti siamo stati troppo lontani.

Biglietto intero 12 euro
Biglietto ridotto 9 euro
Tessera semestrale 3 euro

Sottocategorie