16 GENNAIO
ore 20.45

Arte in Scena, InterAzioni Artificiali, appuntamento con l'arte

a cura di Gaia Riposati
In scena: 
SIDIVAL FILA 
le VibrAzioni dei Fili

Una serata per un'opera d'arte

Sul palco l'opera COLOURED MARBLE di Sidival Fila
con: Gaia Riposati (voce e parole)
Marco Valabrega (viola e violino)
Francesco Verdinelli (theremin)
Massimo Di Leo (visual effects)

ConTributi di: Daniel Dobbels, Alain Fleischer, Carole Quettier, Danielle Schirman.

L'opera è al centro della scena, sul palco. Le luci si accendono su di lei. Inizia la sua immobile danza, il suo muto canto. L'opera è ferma, lì, ma la sua immobilità, il suo silenzio, al centro della scena, innesca lo spettacolo, ispira musica, parole, performance, che si concretizzano intorno all'attrice protagonista, l'opera d'arte.
Un'immobilità e un silenzio che portano lo spettatore, il pubblico, a muoversi verso, intorno, incontro all'opera, e a muovere la mente, il pensiero, le parole. 
Intorno e per l'opera, musicisti, performer, attori daranno voce e metteranno in movimento quello che l'opera evoca e crea nello spazio e nel tempo di una serata.

Un'occasione per entrare in contatto con l'arte contemporanea in un contesto spiazzante in cui l'opera si offre all'incontro e allo spettacolo.
Un gioco in cui i linguaggi dell'arte si incontrano, dialogano, si scambiano grammatiche e significati, fra parole, immagini, musica e suggestioni.

ingresso tessera e drink dopo la performance € 5,00 

 

 


8 GENNAIO
ore 21,00

ASSETTO
presenta
THEATRESPORTS PER AMATRICE


Il 2016 è stato un anno crudo per l’Italia, sfregiata dal terremoto del 24 agosto che ha devastato Amatrice e paesi limitrofi, distruggendo tante famiglie.
Noi eravamo lì un mese prima della tragedia, con il nostro residenziale estivo di Improvvisazione Teatrale. Per tre giorni siamo stati viziati dalle persone, dal cibo, dalla storia di Amatrice e dai suoi paesaggi che ti ripuliscono gli occhi. I nostri ragazzi e gli insegnanti hanno fatto lezione nel Centro Culturale San Giuseppe, messo a disposizione dal Comune, luogo che oggi purtroppo è ridotto a un rudere. Poi una sera, grazie all'Associazione Laga Insieme Onlus, abbiamo avuto la fortuna di fare una grande passeggiata sulle montagne per vedere le stelle, tra canti, risate e silenzi pieni di gioia.
Ricostruzione!
Potevamo stare fermi a guardare il Centro crollare? Ovviamente no, così abbiamo deciso di dedicare lo spettacolo di Improvvisazione Teatrale Theatresports dell’8 gennaio proprio alla ricostruzione del Centro Culturale San Giuseppe, aderendo alla campagna “Adotta un’opera”, che dà la possibilità di scegliere una struttura cui destinare il proprio contributo.

Il Theatresports è uno spettacolo di improvvisazione teatrale a squadre, il pubblico sceglie le squadre e l’input, mentre ai tre giudici internazionali viene affidato il compito di decretare la squadra vincitrice che si prendergli applausi e tanta gloria.
In scena ci saranno tutti gli insegnanti del Centro Sperimentale di Improvvisazione Teatrale - Assetto Teatro (www.assettoteatro.it), gli studenti del terzo anno e delle master che improvviseranno insieme! Apriranno le danze i secondi anni della Scuola.
Ma a noi non basta solo lo spettacolo, per raccogliere fondi faremo di più!
Spettacolo+Asta: i docenti e gli amici del Centro Sperimentale di Improvvisazione e Teatro si metteranno letteralmente sul piatto: dopo lo spettacolo ci sarà un’asta di beneficenza e i lotti saranno gli stessi attori. Chi vincerà l’asta avrà diritto ad una cena con uno degli improvvisatori, ma soprattutto accorcerà sempre di più la strada verso la rinascita del Centro Culturale San Giuseppe di Amatrice!
Uno spettacolo, un’asta, tanto divertimento e un aiuto per chi ha bisogno di ripartire: non puoi mancare!

Ingresso 10 euro


19 DICEMBRE
lunedì alle 20,45

"Memorie del Giappone"

spettacolo di Teatro e Danza Butoh di e con il M°Rodolfo Rodriguez

 

Posto unico 7 euro


alle 22,00 prosegue la serata con buffet e musica per scambiarci gli auguri e per un brindisi con il pubblico e tutti gli amici del Teatro Lo Spazio.

 

 


23 DICEMBRE

ore 20.30

ZERO

Zero - da No mamma No a Tregua un viaggio sul fenomeno Renato Zero attraverso Zerolandia. Come nacquero i Sorcini. Racconti inediti, Video, Rarità sui Zerofolli. Con : Marko Angeli (voce dei Zerofobika) Antonio Fazio (attore) Roberto Bagagli (attore) coreografie e balli Gliula Cavaterra - Matteo Eleuteri. Narratrice la giornalista conduttrice televisiva e radiofonica Serena Gray.

Fotografia e riprese a cura dello Studio 10 di Stefano Grimaldi


23 OTTOBRE

ORE 21.00

BRIAN CHAMBULEYRON IN CONCERTO

 

"Brian Chambouleyron presenta
"PROMENADE"
Tournée Europea 2016

Brian Chambouleyron, cantante e chitarrista franco-argentino di grande talento espressivo, propone con lo spettacolo "Promenade" un viaggio attraverso i sentimenti della canzone latina di ieri e di oggi. La sua vita itinerante, costellata di viaggi e di esili, gli ha permesso di conoscere e di attingere a differenti culture musicali, contribuendo a creare il suo stile unico. "PROMENADE" è il frutto di tutte queste storie. Un tango argentino o un "corrido" messicano. Una canzone napoletana con un certo stile sudamericano, una romantica "chanson" francese o un bossa nova brasiliano. Lingue, autori, stili dell'universo musicale di Chambouleyron che si danno appuntamento in questa promenade, in contatto diretto e intimo con il pubblico.

 

Con la partecipazione di Federico Ferrandina


Biglietto 10 euro

Tessera semestrale 3 euro