3 febbraio

ore 16,30
Patrocinio
C.E.N.D.I.C     S.I.A.D.-MiBACT
SPIRITUALMENTE LAICI
V EDIZIONE
SEI TAPPE SULLA VIA DELLA FELICITA’
a cura di
DUSKA BISCONTI e STEFANIA PORRINO

con la collaborazione del
G.A.S. – Gruppo Attori Sostenitori
MASSIMO ROBERTO BEATO,CARLA KAAMINICARRETTI,
MICHETTA FARINELLI,GIULIO FARNESE,BARBARA MAZZONI, EVELINA NAZZARI,
MAURIZIO PALLADINO, MARIA LIBERA RANAUDO
Testi di
Duska Bisconti - MariclaBoggio – Roberta Calandra - Stefania Porrino – Chiara Rossi – Angela Villa
Terzo incontro: “I FIORI DELLO SPIRITO” di DUSKA BISCONTI
Spiritualmente laici è una rassegna di teatro su temi di grande attualità che riguardano lo svelamento della realtà al di là della percezione delle cose attraverso i nostri cinque sensi.
Sei sabato pomeriggio incentrati sui diversi aspetti della natura dello spirito, dell’anima umana e sul rapporto con quello che definiamo “spirituale” al di là dei dettami religiosi.
L’incontro di sabato 3 febbraio è dedicato al tema della percezione del proprio limite nella ricerca spirituale.
“I FIORI DELLO SPIRITO”racconta la storia di Caterina, una giovane fioraia che conosce il modo di accordare fiori in una melodia che mette in comunicazione con l’aldilà; di Callisto, anziano proprietario del chiosco nonché tifoso della Roma e una signora che vuole incontrare la nonna defunta. Una pièce surreale che farà da spunto alla conferenza di Stefania Porrinosulla “LIMITAZIONE COME STRUMENTO DI INDIVIDUAZIONE DELLA PROPRIA REALTÀ SPIRITUALE”.
Lettura scenica della pièce di Barbara Mazzoni, Maurizio Palladino, Maria Libera Ranaudo. Musiche composte ed eseguite alla chitarra da Lorenzo Sorgi.
E per non dimenticare i piaceri del corpo seguirà uno sfizioso aperitivo!

TEATRO LO SPAZIO
Via Locri, 42/44 – Roma (si consiglia prenotazione) TEL:06 7720 4149

Ingresso (compreso aperitivo) 12 € + 3 di tessera
Giovani sotto i 25 anni 5 € + 3 di tessera (compreso aperitivo)
Abbonamento per quattro incontri 33 € (compreso aperitivo e tessera)

Ufficio stampa: Mariella Maggiori - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
in collaborazione con la Compagnia dei Masnadieri