28 E 29 aprile 2012
ore 20:45


UN UOMO QUALUNQUE  

 

“Un uomo qualunque” racconta la storia di Marina di Melilli distrutta dall'industrializzazione a metà del secolo passato. Frammentariamente descritta dai giornalisti e poco o per nulla studiata, questa vicenda rischiava di essere dimenticata e prendere polvere sugli scaffali stracolmi della pubblica amministrazione. Attraverso l’accurata lettura ne abbiamo ricomposto la storia sparsa tra fatti di cronaca, polemiche politiche e complicate lungaggini giudiziarie, attraverso le ricerche e gli incontri di altri che ne hanno studiate le vicende, Francesco Di Lorenzo e la regista Erika Barresi ci consegnano un racconto denso di una forza e di un coraggio ormai solo nella memoria e non più realtà del nostro popolo. Il racconto ha sempre una qualità magica e trascende il quotidiano evocandolo ed esaltandolo quasi a mitologia dell’uomo comune, qualunque, appunto.

 

 

Monologo con Francesco Di Lorenzo
Regia Erika Barresi
Musiche M° Joe Schittino
Scena e Costumi Stefania Garro
Musiche eseguite dal vivo M° Daniele Rametta